Difetti visivi 3 minuti di lettura

Miopia dopo i 40 anni: si può sviluppare anche la presbiopia?

Condividi su

Hai notato un peggioramento della tua vista quando leggi un libro o un messaggio sul telefono? O forse inizi a fare fatica a leggere il menù del ristorante? Potrebbe essere un cambiamento naturale della tua vista conosciuto come presbiopia ed è molto comune quando si raggiungono i 40-50 anni.

La tua visione da vicino inizia a peggiorare?

Se sei già miope, è probabile che tu stia indossando degli occhiali che ti permettono di vedere nitidamente gli oggetti da lontano. Sappiamo che possa essere scoraggiante non riuscire a mettere a fuoco oggetti posti a distanza ravvicinata. Tuttavia, può essere confortante sapere che perdere la capacità di vedere bene gli oggetti ravvicinati è un disagio che riguarda quasi tutti.

Sia la miopia che la presbiopia sono noti come difetti visivi, e possono svilupparsi quando si modifica qualcosa nella struttura dell'occhio. Se pensi di essere sia miope che presbite, sappi che non sei l’unico.

Come si sviluppa la presbiopia?

La presbiopia è un fenomeno fisiologico e naturale del nostro sistema visivo. Può svilupparsi anche se si è già miopi, perché la presbiopia è tipicamente causata dall'elasticità del cristallino, mentre la miopia è causata dalla forma dell'occhio.

Il cristallino è una lente naturale all'interno dell'occhio responsabile della messa a fuoco degli oggetti a breve distanza. Per generare una corretta deviazione dei raggi a livello retinico il cristallino cambia la sua forma a seconda della distanza dell'oggetto osservato; tale elasticità viene gradualmente persa nel tempo portando ad una condizione visiva conosciuta come presbiopia.

La presbiopia si sviluppa quando il cristallino perde parte della sua elasticità e il muscolo intorno all'occhio diventa più debole. Questo significa che il cristallino non è più in grado di mettere a fuoco facilmente e gli oggetti a distanza ravvicinata saranno più sfocati.

Puoi essere sia miope che presbite?

La presbiopia può colpire tutti, non importa la condizione visiva, ma è facilmente gestibile attraverso l'utilizzo di occhiali per la presbiopia. Potresti notare segni della presbiopia, come la visione offuscata o scarsa in condizioni di bassa luminosità.

Devi spesso tenere le cose a distanza per vederle meglio? Soffri di mal di testa o affaticamento visivo che rendono la lettura, o altre attività a distanza ravvicinata, meno confortevoli? Questi possono essere sintomi della presbiopia. Purtroppo si tratta di una condizione diversa dalla miopia e puoi quindi essere sia miope che presbite.

Tuttavia, se sei miope e inizi ad avere i primi sintomi della presbiopia, non è facile individuare le loro manifestazioni. La miopia si verifica quando l'immagine di un oggetto si sviluppa di fronte alla retina, ma nel caso della presbiopia, l'immagine si sviluppa dietro la retina. Queste situazioni si possono compensare a vicenda e potresti temporaneamente percepire che la tua visione stia migliorando. Purtroppo questa è solo una sensazione iniziale, avrai ancora bisogno di occhiali per mantenere la visione nitida sia da vicino che da lontano.

Il miglior modo per accertare un difetto visivo è rivolgersi a un professionista della visione. Sia la miopia che la presbiopia possono essere facilmente identificate durante un controllo della vista.

Come correggere la presbiopia?

Purtroppo non c'è modo di impedire che la presbiopia si sviluppi, ma ci sono misure semplici che si possono adottare per correggerla.

Se già indossi gli occhiali per la miopia, il tuo ottico-optometrista potrebbe consigliarti lenti multifocali, note anche come lenti progressive. Queste sono una soluzione molto comune per chi è sia miope che presbite.

Il vantaggio degli occhiali multifocali è quello di poter vedere bene a tutte le distanze con un unico occhiale. Un cambiamento graduale del potere della lente permette di mettere a fuoco nitidamente tre zone di visione: vicino, intermedio e lontano. Il passaggio da una zona all'altra è fluido e continuativo perché la lente non presenta alcuna linea di separazione tra le diverse zone di visione, come accadeva in passato.

Sia la miopia che la presbiopia sono semplici da correggere. Essilor® offre una serie di lenti innovative per correggere, proteggere e migliorare la tua visione. Ricorda di effettuare regolarmente un controllo della vista per assicurarti che la tua visione non stia cambiando.

Potrebbe interessarti

Difetti visivi 7 minuti Minuti di lettura

Capire la presbiopia

La presbiopia è un difetto visivo legato all’età che compromette la capacità di mettere a fuoco oggetti a distanza ravvicinata.

Curiosità 4 minuti Minuti di lettura

I primi segnali che ti fanno capire il bisogno di nuove lenti

Se porti le stesse lenti da un po' di tempo e devi affrontare un controllo visivo, è probabile che ti verrà effettuata la prescrizione per una nuova correzione. Ci sono alcuni segnali che puoi identificare, così da capire tempestivamente se le lenti che hai indosso non sono più adatte a te.

Curiosità 2 Minuti di lettura

Zoom sulle lenti progressive

Varilux® è il brand inventore delle lenti progressive. Per saperne di più sul funzionamento di queste lenti, che hanno rivoluzionato la correzione della presbiopia, vi presentiamo le tecnologie messe a punto per la loro progettazione e realizzazione.