Curiosità 2 minuti per la lettura

Zoom sulle lenti progressive

Condividi su

ZOOM SULLE LENTI PROGRESSIVE

Indossate da milioni di persone, le lenti progressive hanno cambiato la vita e la visione dei presbiti.
Focus su queste lenti rivoluzionarie firmate Varilux.

LA PRESBIOPIA, UN DISTURBO UNIVERSALE

Se è vero che non siamo tutti uguali rispetto ai disturbi della vista, ne esiste uno che mette tutti sullo stesso piano: la presbiopia.
Insorge intorno ai 40, 45 anni ed è caratterizzata da una perdita di flessibilità del cristallino e di conseguenza da una difficoltà a vedere da vicino.
In Italia, le persone affette da presbiopia raggiungerebbero i 25 milioni; nel mondo, sarebbero più di un miliardo!

LE LENTI PROGRESSIVE VARILUX®

In passato la presbiopia veniva corretta con lenti bifocali, ovvero lenti con due principali aree di visione.Oltre ad essere inestetiche, avevano lo svantaggio di rendere inefficace la visione della zona intermedia e di produrre dei "salti d'immagine" tra le due aree.

Tuttavia, nel 1959 l'ingegnere ottico francese Bernard Maitenaz fa un cambio evolutivo inventando la prima lente progressiva. Il suo nome? Varilux. 
Il suo principio? Permettere una correzione graduale dall'alto verso il basso.
La parte superiore della lente consente quindi di vedere da lontano, la parte centrale la visione intermedia mentre la parte inferiore permette di vedere gli oggetti vicini. 
Tutto ciò combinando i diversi difetti visivi nella stessa lente, che il portatore sia miope, ipermetrope o astigmatico. Un avanzamento tecnologico che restituisce una visione naturale al presbite.
La tecnologia delle lenti progressive è stata continuamente migliorata per beneficiare  di una visione ottimale per ogni prescrizione.
Con un'evoluzione perseguita anno dopo anno grazie ai ricercatori di Essilor, le lenti sono costantemente migliorate:

  • 1972: creazione delle lenti Varilux 2 mono design
  • 1988: creazione delle lenti multi design che tengono conto dell'evoluzione della presbiopia
  • 1993: creazione delle lenti Varilux Comfort, basata sugli studi ergonomici del portatore
  • 2000: creazione delle lenti Varilux Panamic, che offrono una visione panoramica e permettono un migliore adattamento
  • 2004: creazione delle lenti Varilux Ipseo, le prime lenti personalizzate in base al comportamento occhio/testa del portatore 
  • 2006: creazione delle lenti Varilux Physio per una visione ad alta risoluzione indipendentemente dall'asse dello sguardo.

...sino ad arrivare alle rivoluzionarie Varilux S per una visione senza confronti in ogni situazione, offrono immagini stabili e definite a favore di una grande facilità d'uso.

LENTI PROGRESSIVE SEMPRE PIÙ SOFISTICATE

Per un confort visivo in ogni situazione, gli ingegneri Essilor hanno creato una gamma di lenti progressive specializzate: Varilux Eyezen per l’uso del computer e schermi digitali, Varilux Sport per le attività sportivee Varilux Road Pilot per la guida. 
L'ultima novità, le lenti Varilux S series e Varilux E series consentono di vedere immagini dalla precisione impeccabile e di adattarsi molto rapidamente al portatore.