Curiosità 4 minuti minuti per la lettura

I primi segnali che ti fanno capire il bisogno di nuove lenti

Condividi su

Se porti le stesse lenti da un po' di tempo e devi affrontare un controllo visivo, è probabile che ti verrà effettuata la prescrizione per una nuova correzione. Ci sono alcuni segnali che puoi identificare, così da capire tempestivamente se le lenti che hai indosso non sono più adatte a te.

Indossare le lenti è qualcosa a cui tutti, prima o poi nella vita, dovremo abituarci. Questo accade in età più avanzata quando si avvertono i primi disagi della presbiopia. Ecco perché è così importante effettuare controlli visivi regolari, assicurandosi di indossare gli occhiali più adatti alle proprie esigenze.

È fondamentale sottoporsi a un controllo visivo almeno una volta ogni due anni, salvo diversa indicazione del professionista della visione. Per coloro che indossano già le lenti, il controllo è necessario per verificare che la prescrizione sia ancora efficace e non si siano verificati ulteriori cambiamenti della vista. È infatti possibile che la vista si sia alterata nel tempo rispetto all’ultimo controllo che hai effettuato.

Inoltre, attraverso il controllo potresti venire a conoscenza delle ultime innovazioni nel campo delle lenti correttive, che possono migliorare non solo la tua vista, ma la qualità della tua vita.

Se porti le stesse lenti da un po’ di tempo e devi affrontare una controllo visivo, è probabile che ti verrà effettuata la prescrizione per una nuova correzione. Ci sono alcuni segnali che puoi identificare, così da capire tempestivamente se le lenti che hai indosso non sono più adatte a te.

Hai bisogno di nuove lenti?

Ci sono diversi segnali che potrebbero indicarti la necessità di sostituire le lenti prescritte. Uno dei più evidenti è un progressivo incremento dell’affaticamento degli occhi. Se stai indossando lenti con prescrizione errata, significa che la correzione non è efficace. L’affaticamento, il quale può condurre a mal di testa frequenti, si verifica anche quando si indossano gli occhiali con lenti errate. Se è una difficoltà che riscontri, è bene rivolgersi al più presto ad un professionista della visione.

L’affaticamento degli occhi è un problema che molti di noi si trovano a dover affrontare per molteplici motivi, e che ci dà la sensazione di avere gli occhi sempre stanchi. Potresti anche manifestare sintomi come secchezza e bruciore. In questi casi è importante rivolgersi ad un professionista della visione. Potrebbe trattarsi di un sintomo che si è verificato a causa di un cambiamento nella tua vista e può richiedere un cambio di prescrizione.

In alcuni casi si sente il bisogno di strizzare gli occhi perchè è un modo istintivo per ridurre la quantità di luce che entra nei nostri occhi, facilitando la messa a fuoco. Tuttavia, a meno che tu non sia in un ambiente troppo luminoso, non dovresti aver bisogno di farlo, specialmente se stai usando un paio di lenti correttive.

Se hai la vista offuscata, è probabile che la tua visione sia peggiorata drasticamente. La vista offuscata è anche uno dei sintomi della cataratta, ecco perché è bene effettuare i controlli di routine.

Esistono nuove tipologie di lenti?

Se hai gli stessi occhiali da più di un paio di anni, potresti non essere informato sulle novità in materia di tecnologie oculistiche.

Da Essilor, abbiamo sviluppato soluzioni visive in grado di rispondere alle diverse esigenze di visione, grazie a una gamma di prodotto completa. Al tuo prossimo controllo di routine, chiedi al tuo oculista informazioni sui prodotti Essilor, numero uno nella realizzazione di occhiali in tutto il mondo(1), e libera il tuo pieno potenziale visivo.

 

(1) Euromonitor Eyezen 2019 edition, Essilor International SA Company I prezzi indicati fanno riferimento ai prezzi di vendita consigliati al pubblico.