Curiosità 4 minuti per la lettura

Come prendersi cura dei propri occhi in una vita sempre connessa?

Share on

Occhi sempre più sotto stress

Affaticamento visivo, danni causati dalla luce blu. L'onnipresenza di schermi nella nostra vita ha delle conseguenze sulla visione. Per poter godere al meglio e in tutta serenità di una vita multischermo, devi imparare a proteggerti.

Smartphone, tablet, TV e PC sono diventati indispensabili per essere informati, scambiare messaggi, lavorare o giocare. Oggi, passiamo in media 5 ore al giorno davanti a uno schermo e il 90% delle persone tra i 20-65 anni utilizza quotidianamente un dispositivo digitale.

Proteggete i vostri occhi

Adotta alcune buone abitudini. In primo luogo, inizia esaminando l'ergonomia del tuo spazio di lavoro:

  • Colloca il monitor perpendicolarmente alla finestra per evitare un'intensità luminosa troppo elevata;
  • Posiziona gli occhi all'altezza del bordo superiore dello schermo;
  • Regola il contrasto dello schermo in funzione della luminosità dell'ambiente;
  • Evita le fonti luminose troppo intense.
  • Cerca di eliminare tutti i riflessi, che costituiscono una notevole fonte di fastidio e affaticamento visivo. 

Scegli le lenti adatte: per prevenire e ridurre il disagio causato dagli schermi, effettua regolarmente un controllo visivo presso un professionista della visione. Lo specialista è in grado di prescriverti una correzione visiva adatta e di consigliarti delle lenti che possono ridurre sia l'affaticamento visivo che i fastidiosi riflessi che raggiungono le tue lenti. Lenti sempre più evolute e perfezionate, che si adattano alle tue esigenze e ti consentono una visione sempre chiara e precisa.

Varilux® digitime: lenti per una vita multischermo

Le lenti Varilux® Digitime sono state studiate per rispondere perfettamente alle esigenze visive del presbite nell'uso di tablet, smartphone, TV o computer. Frutto di ricerca e innovazione, queste lenti sostengono gli sforzi di messa a fuoco intensi e ripetuti, indotti dall'uso di dispositivi digitali. In particolare consentono:

  • una riduzione dell'affaticamento visivo;
  • una migliore leggibilità dei caratteri piccoli;
  • una postura più naturale della testa.