Generali

Mi hanno prescritto lenti di poteri elevati - come posso ridurne lo spessore e il peso?

Le lenti da vista Essilor ® sono disponibili in un’ampia serie di materiali in grado di ridurne spessore e peso. Il tuo Centro Ottico di fiducia terrà conto della tua prescrizione, dimensioni della montatura e stile di vita, aiutandoti a decidere quale materiale sarà più adatto per le tue lenti.

Come trovo il Centro Ottico Partner più vicino a me?

Sul nostro Store Locator (cliccando il bottone TROVA UN OTTICO) trovi tutti i nostri Centri Ottici Partner. In particolare, i centri evidenziati con una E sono Centri Ottici con strumentazione Essilor® per presa misura e personalizzazione delle lenti.

Cura delle lenti

Come posso prendermi cura delle mie lenti?

Occhiali da vista e da sole con lenti polarizzate Xperio® : Il modo migliore per pulire le proprie lenti è prima di tutto di sciacquarle sotto acqua corrente per rimuovere qualsiasi traccia di polvere o sabbia, pulirle con la schiuma del sapone liquido neutro per eliminare le tracce di sebo, sciacquarle con acqua fredda o tiepida e asciugarle con una pezzuola di cotone morbido. Per la pulizia e finitura delle lenti è consigliabile l’utilizzo di un panno in microfibra abitualmente consegnato con gli occhiali. È possibile anche usare il panno in microfibra per interventi di pulizia veloci durante la giornata. Le elevate proprietà e qualità delle lenti da sole polarizzate Xperio® facilitano la rimozione di macchie, polvere, sporco e impronte.

Transitions™ Light Intelligent Lenses: Le lenti Transitions™  possono essere pulite come la maggior parte delle lenti con un detergente specifico, schiuma sapone neutro e un panno in microfibra per la finitura. Non usare un detergente per vetri in quanto contiene componenti chimici che potrebbero danneggiarne i trattamenti delle lenti. Fai attenzione anche a non detergere le lenti con una superficie che potrebbe graffiarle, come per esempio una salviettina struccante o un fazzoletto di carta.

Lenti progressive Varilux®: Il modo migliore per pulire le proprie lenti è prima di tutto di sciacquarle sotto acqua corrente per rimuovere qualsiasi traccia di polvere o sabbia, detergerle con un sapone liquido neutro per eliminare le tracce di sebo, sciacquarle con acqua e quindi asciugarle con una pezzuola di cotone morbido. Finire pulendo bene le lenti con un panno in microfibra. È possibile anche usare un panno in microfibra per interventi di pulizia veloci durante la giornata. Per precauzione è consigliabile riporre gli occhiali nell’apposito astuccio. Evitare di esporre le lenti a calore e temperature eccessivi per lunghi periodi di tempo (per esempio nel cruscotto dell’auto).

È possibile anche il panno in microfibra anche per lenti Crizal® per , rapidi interventi di pulizia durante la giornata, quando lavare le lenti non sarebbe comodo. Le proprietà delle lenti con trattamento antiriflesso Crizal®  facilitano la rimozione di macchie, polvere, sporco e impronte.   

Posso usare un detergente per lenti?

È possibile usare qualsiasi detergente per lenti in commercio formulato per le lenti antiriflesso.

Che succede se sporco le lenti di lacca per capelli o vernice?

Se non riesci a rimuovere la lacca o la vernice dalle lenti usando le raccomandazioni di pulizia indicate più sopra, suggeriamo di chiedere aiuto al tuo ottico di fiducia.

Posso usare l’alcool per pulire le lenti?

L’uso prolungato di alcool può causare danni alle lenti. Evitare di farne un uso continuativo o quotidiano.

Come pulisco il panno per le lenti?

I panni per le lenti possono essere lavati in lavatrice con ciclo delicato o lavati a mano. Raccomandiamo di non usare nessun tipo di additivo per lavatrice (come l’ammorbidente), che potrebbe lasciare residui sul panno.

Posso lasciare gli occhiali da vista o da sole in auto?

È sconsigliabile conservare gli occhiali di qualsiasi genere in automobile (per esempio, lasciandoli nel cruscotto), in particolare nei climi più caldi, perché è potenzialmente dannoso per le lenti e per la montatura.

Dove posso acquistare o trovare nuovi panni in microfibra per le lenti?

È possibile acquistare altri panni per le lenti presso il tuo negozio di ottica di fiducia.

Lenti progressive Varilux®

Quali sono le garanzie sulle mie lenti progressive Varilux®?

Adattamento

Su tutte le lenti progressive Varilux® è disponibile la Garanzia di adattamento 100%. Tale garanzia copre tutti i casi in cui il portatore non sia riuscito ad adattarsi alle lenti progressive Varilux®. Per potersi avvalere di tale garanzia, il consumatore deve presentare la ricevuta d’acquisto e dovrà restituire la coppia di lenti oggetto della garanzia allo stesso Centro Ottico dove ha acquistato le Lenti, entro 30 giorni dalla data di acquisto riportata sullo scontrino di vendita.

Il Centro Ottico potrà così proporre al suo cliente una sostituzione con la seguente modalità:

  • Lenti Varilux® con lenti Varilux® di differente design, lenti monofocali oppure lenti bifocali;
  • Lenti indoor Varilux® Digitime® con lenti progressive Varilux® di differente design, lenti monofocali, lenti Essilor® Interview®, oppure lenti bifocali. Rientrano nelle condizioni di garanzia i cambi di profilo all’interno della famiglia Varilux® Digitime®;
  • Lenti Essilor® Eyezen™ e Essilor® Interview® con lenti monofocali, lenti Varilux® oppure lenti bifocali. Rientrano nelle condizioni di garanzia i cambi di profilo all’interno della famiglia Essilor® Eyezen™.

Il pagamento dell’eventuale differenza di prezzo tra la prima coppia di lenti acquistate e la coppia sostitutiva è regolato direttamente dal tuo Centro Ottico di fiducia, secondo le modalità determinate dal Centro Ottico.

Parametri di refrazione

Per tutte le lenti progressive Varilux® è disponibile la Garanzia modifica parametri di refrazione 100%, che copre tutti i casi in cui il Centro Ottico rilevi una prescrizione errata. II Centro Ottico potrà sostituire gratuitamente le lenti con nuove lenti sostitutive della stessa tipologia del precedente ordine (geometria/design, spessore, colorazione, trattamenti).

Errato montaggio

Per tutte le lenti progressive Varilux® è disponibile la garanzia errato montaggio 50%, che copre tutti i casi di errata rilevazione dei parametri di montaggio e di errore nel montaggio della lente effettuato presso il Centro Ottico. II Centro Ottico potrà sostituire le lenti oggetto di errata rilevazione e/o di errore nel montaggio con lenti sostitutive della stessa tipologia e degli stessi poteri del precedente ordine, alla speciale condizione commerciale di 1 lente su 2, grazie alla quale il Centro Ottico otterrà il rimborso del costo di una lente su due della coppia sostitutiva.

Varilux® 4D Eyecode

Disponibile su tutte le lenti Varilux® Xclusive 4D, Varilux® X Series™ Varilux® E Eyecode® e Varilux® Ipseo Eyecode®, tale garanzia copre: 

  • Tutti i danni occorsi alla lente (ad esempio graffi, rottura, shock termico del trattamento), previa restituzione delle lenti danneggiate, purché non causati da comportamento doloso;
  • Furto, a fronte della presentazione di regolare denuncia di furto presentata alle Autorità Competenti (es. Carabinieri, Polizia di Stato ecc.) con allegata informativa sul trattamento dei dati firmata dal consumatore.

Le garanzie sulle lenti progressive Varilux® potrebbero variare da un ottico all’altro. È importante conoscere quali sono le garanzie disponibili presso l’ottico da cui decidi di acquistare gli occhiali. Prima di acquistare le lenti, è necessario informarsi sulle caratteristiche specifiche della copertura assicurativa.

Mi sembra di vedere diversamente da quando porto le mie nuove lenti progressive Varilux® - dipende dal normale periodo di adattamento?

Sì, potresti esserti accorto di un’iniziale piccola differenza nella visione laterale. La sensibilità a questa zona delle lenti si ridurrà man mano sino a non essere più percepita. Le lenti Varilux® X series™, grazie ad alcuni brevetti, consentono di ridurre significativamente le distorsioni  laterali, riducendo altresì la necessità di muovere il capo per mettere bene a fuoco.

Per adattarsi in modo rapido e confortevole:

  • Indossare gli occhiali nuovi con continuità;
  • Portare gli occhiali il più vicino possibile al viso.

 

Per la maggior parte delle persone, la fase iniziale di adattamento sarà molto breve. Alcune persone, però, potrebbero richiedere più tempo prima di sentirsi totalmente a proprio agio. Per qualsiasi problematica contatta il tuo Centro Ottico di riferimento per una valutazione più accurata e trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Ci sono degli accorgimenti specifici per prenderci cura delle lenti progressive Varilux®, una volta acquistate?

Lavare

Lavare regolarmente le lenti con il prodotto consigliato dal tuo Centro Ottico (non utilizzare prodotti aggressivi (solventi, smacchiatori, detersivi… ) ed evitare la pulizia a secco.

Asciugare

Asciugarle con una pezzuolina in microfibra o un tessuto morbido.

Conservare

Non appoggiare gli occhiali dalla parte delle lenti e riporli nel loro astuccio quando non in uso.

Non esporre gli occhiali a fonte di calore elevate (es: auto, asciugacapelli, barbecue, forno, sauna… ).

Le lenti progressive Varilux® sono disponibili anche con un trattamento anti riflesso?

Sì, la gamma dei trattamenti antiriflesso Crizal® è disponibile per tutte le lenti progressive Varilux® . Tutta la gamma dei trattamenti antiriflesso è in grado di ridurre e contenere l’effetto di abbagliamento. In particolare Crizal® Sapphire+™, grazie alla tecnologia multi-angolare minimizza il riverbero che causa affaticamento visivo, contribuendo a migliorare la qualità della visione, l’estetica e il comfort delle tue lenti progressive Varilux®. Chiedi al tuo Centro Ottico le lenti progressive Varilux® con il trattamento antiriflesso Crizal®.

Le lenti progressive Varilux® necessitano di un periodo di adattamento?

La maggior parte delle persone si adatta immediatamente alle lenti progressive Varilux®; alcuni invece necessitano di un po’ più di tempo per sentirsi totalmente a proprio agio una volta indossate le lenti progressive. Per qualsiasi problematica, consigliamo di informare il Centro Ottico, che saprà consigliare al meglio e se necessario perfezionare l’assetto e sistemazione della montatura.

Cos’è la presbiopia e come faccio a riconoscerne i sintomi?

La Presbiopia è legata all’età e compromette la capacità di mettere a fuoco oggetti posti a distanza ravvicinata. Si manifesta quando il cristallino perde parte della sua elasticità.

 I sintomi della presbiopia includono:

•          Vista offuscata, specialmente degli oggetti situati a distanza ravvicinata;

•          Dover tenere gli oggetti a una certa distanza per poterli vedere chiaramente;

•          Scarsa capacità visiva in ambienti poco illuminati, o quando si è molto stanchi;

•          Affaticamento degli occhi;

•          Mal di testa.

A chi sono rivolte le lenti progressive Varilux®?

A soggetti presbiti, compresi ametropi con difetti visivi da lontano e da vicino, che prediligono un unico occhiale per tutte le distanze. A soggetti insoddisfatti da precedenti esperienze con lenti progressive in genere, ma propensi a riprovarne l’utilizzo. Alle persone che non sono soddisfatte delle altre tipologie di lenti progressive che stanno utilizzando attualmente.

Cosa sono le lenti progressive e in che modo sono diverse dalle normali lenti bifocali?

Le lenti progressive permettono di vedere chiaramente a tutte le distanze con continuità, senza interruzioni oppure linee centrali.

Le lenti bifocali offrono due aree visive da vicino e da lontano ben distinte, ma non sono in grado di supportare la visione intermedia (40/70 cm). Le diverse aree visive sono separate da linee evidenti che possono disturbare la visione del portatore e risultare scomode nell’utilizzo. La visione a distanza intermedia è importante ad esempio quando si osserva lo schermo di un computer.

Le lenti progressive Varilux® sono disponibili anche con una protezione contro i raggi UV?

Sì, il trattamento Crizal® è disponibile su tutte le lenti progressive Varilux®, e  contribuisce a proteggere i tuoi occhi dai raggi UV. Ti consigliamo di recarti al tuo Centro Ottico di fiducia per maggiori informazioni sul trattamento Crizal® nelle sue versioni disponibili.

Le lenti progressive Varilux® sono disponibili anche con una protezione contro i graffi?

Per le lenti progressive Varilux® è possibile richiedere il trattamento Crizal®, che contribuisce a renderle più resistenti ai graffi. Ti consigliamo di recarti al tuo Centro Ottico di fiducia per maggiori informazioni sul trattamento Crizal® nelle sue versioni disponibili.

Come posso ottenere maggiori informazioni sulle lenti progressive Varilux®?

Il primo interlocutore che, con competenza e professionalità, può darti informazioni approfondite sulle lenti progressive Varilux®, è certamente un ottico di fiducia o uno dei nostri Centri Ottici Partner che espone la targa “Centro Specialista Varilux®”. Questo, in quanto esperto conoscitore delle lenti progressive Varilux®, è specializzato nell’applicazione e nella messa a punto della soluzione più adatta al tuo stile di vita.

Scegliendo le lenti progressive Varilux®, la mia scelta di montature sarà limitata?

No, le lenti progressive Varilux® possono abbinarsi a montature praticamente di qualsiasi tipo e dimensione. Il tuo ottico di fiducia ti saprà consigliare la montatura più idonea alle tue esigenze visive.

Quali lenti progressive Varilux® sono più adatte a me?

La prescrizione oculistica adatta ad ogni singola persona deve essere valutata da un professionista della visione, al fine di ottenere le giuste raccomandazioni ed acquistare le lenti adatte alle esigenze di ciascun utilizzatore.

In che modo è possibile verificare l'autenticità delle mie lenti progressive Varilux®?

Le lenti progressive Varilux® vengono fornite dal laboratorio di fabbricazione con una tessera che riporta il Certificato di Autenticità Varilux®. Se non ti è stata consegnata insieme alle tue lenti progressive Varilux®, richiedila al tuo ottico di fiducia.

Protezione degli occhi dalla luce Blu-Viola nociva

La luce Blu-Viola ha effetti dannosi sugli occhi?

La luce Blu-Viola nociva è ad alta energia e vicina alla frequenza ultravioletta (UV), notoriamente dannosa; pertanto, nella comunità scientifica si ritiene che essa possa potenzialmente avere effetti negativi sulla salute delle persone. I potenziali effetti negativi della luce Blu-Viola nociva includono per esempio degenerazione maculare senile (DMS), alterazione del ritmo sonno-veglia.

Parte della letteratura scientifica e della ricerca indica anche che determinate lunghezze d’onda del blu (una frequenza diversa da quella della luce Blu-Viola nociva la luce blu-turchese) potrebbe concorrere ad avere effetti positivi per la salute. Per esempio, i potenziali effetti positivi della luce blu-turchese includono il miglioramento di acuità visiva e profondità di campo e una riduzione del Disturbo Affettivo Stagionale (SAD), un tipo di depressione associata alle stagioni più fredde, che si ritiene sia causato dalla mancata esposizione alla luce solare.Essenzialmente, la luce blu-turchese è importante ed è una parte necessaria del modo in cui vediamo, ma quando è eccessiva (in particolare il tipo più vicino alla radiazione UV) potrebbe essere nociva per la salute, e quindi è importante proteggere gli occhi.

Cosa si intende per abbagliamento?

Possiamo descrivere l’abbagliamento come una “brillantezza estrema” causata dalla presenza di luce visibile eccessiva. L’abbagliamento può distrarre ed essere pericoloso, e può avvenire sia di giorno che di notte, in modi diversi. Può costringere a strizzare gli occhi, portando ad affaticamento visivo e oculare. In casi estremi,  l’abbagliamento può causare una cecità temporanea.

Sono quattro i tipi di abbagliamento cui prestare attenzione:

Abbagliamento che distrae

L’abbagliamento che distrae può essere causato dai fari delle auto o dai lampioni, di notte. Può essere anche solo una semplice luce riflessa sulla parte frontale delle lenti, che rende difficile agli altri vederti gli occhi. Allo stesso modo, può essere una luce riflessa sulla parte posteriore (interna) delle lenti, tanto da diventare un fastidioso riflesso sul campo visivo dei nostri stessi occhi o degli oggetti situati dietro di noi. Di conseguenza questo effetto può causare affaticamento oculare, fastidio e distrazione.

Abbagliamento fastidioso

L’abbagliamento può essere causato anche dalle normali condizioni di luce del giorno. A seconda della sensibilità alla luce di ciascuno, può essere fastidioso indipendentemente dal tempo o dall’ora del giorno. Può essere presente a qualsiasi livello o intensità luminosa, o quando si passa da un tipo di illuminazione a un’altra. L’abbagliamento fastidioso spesso causa uno strizzamento degli occhi e affaticamento visivo.

Abbagliamento invalidante

Questo tipo abbagliamento è causato da una luce intensa ed eccessiva come quella che si ha quando si guarda direttamente il sole. Questo tipo di abbagliamento può compromettere la visione perché la luce intensa può ridurre in modo significativo il contrasto dell’immagine retinica. Gli effetti latenti possono durare ben oltre il tempo di esposizione.

Abbagliamento accecante o riflesso

Questo abbagliamento è causato dalla luce riflessa su superfici lisce e lucenti come l’acqua, la sabbia o la neve. Può essere abbastanza forte da compromettere la visone . La luce riflessa è polarizzata e per ridurla in modo ottimale sono necessarie le lenti polarizzanti. Le lenti fotocromatiche Transitions™ Light Intelligent Lenses  possono contribuire invece alla protezione dei nostri occhi quando l’abbagliamento diventa distraente e fastidioso, adattandosi dinamicamente in ogni condizione di luce.

Cos’è l’indice E-SPF®?

L’E-SPF è un indice globale di classificazione che certifica la protezione UV complessiva di una lente sviluppato e brevettato da Essilor® International e approvato da esperti indipendenti. L'indice E-SPF si riferisce esclusivamente alle prestazioni della lente ed esclude l'esposizione diretta degli occhi dipendente da fattori esterni (morfologia del volto, forma dell'occhiale, posizione dell'occhiale indossato e così via). L’E-SPF 50 è il livello massimo di protezione UV offerta dalla lente.

Come proteggo gli occhi dagli effetti causati dai raggi UV?

Gli occhi possono essere soggetti ad effetti negativi legati alla luce in qualsiasi momento dell'anno, non solo in estate, e quindi è essenziale indossare occhiali che bloccano i raggi UV e un cappello a tesa larga ogni volta che si sta all’aperto. Le lenti polarizzate da vista e da sole Xperio® UV™ offrono il massimo livello possibile di protezione contro i pericoli invisibili e spesso irreversibili della luce UV su entrambi i lati della lente. Le lenti polarizzate da vista e da sole Xperio® UV™ hanno un indice E-SPF® di 50+. L’E-SPF 50 è il livello massimo di protezione UV offerta sulla scala E-SPF. Maggiore è l’indice E-SPF, più alto è il livello di protezione UV offerto dalla lente. 

I raggi del sole possono attraversare foschia e nubi sottili, e consigliabile di indossare occhiali in grado di bloccare i raggi UV anche quando è nuvoloso. Osservare direttamente il sole in qualsiasi momento, e non solo durante un’eclisse, può causare danni da irraggiamento solare alla retina

Gli effetti negativi dei raggi UV possono presentarsi a qualsiasi età: è quindi importante proteggere gli occhi dei bambini così come quelli degli anziani con cappello e occhiali.

Quanto spesso devo fare una visita oculistica di controllo, e quanto spesso devo cambiare occhiali?

La vista ha un’importanza cruciale per la salute e il benessere generale. Raccomandiamo di effettuare un esame oculistico completo una volta l'anno e di consultare il proprio ottico di fiducia per farsi consigliare, nel caso di necessità, lenti adatte per la propria prescrizione.

Quali sono i benefici delle lenti vista-sole?

Le lenti vista/sole offrono protezione dal sole e dall’abbagliamento, aiutano le persone a vedere chiaramente all’aperto. Gli occhiali da sole possono essere creati con qualsiasi tipo di lente da vista, comprese le lenti progressive, e sono disponibili in un’ampia serie di stili e materiali per soddisfare ogni esigenza di comfort ed estetica. Gli occhiali vista /sole offrono una visione chiara con i benefici aggiunti della protezione contro i raggi UV.

Perché ho bisogno di protezione UV anche nella superficie interna delle lenti ?

La luce UV è multi direzionale, riflettendosi dalle superfici che ci circondano e creando un'esposizione che potrebbe avere effetti indesiderati. Si è scoperto che la base interna delle lenti riflette la luce verso gli occhi, aumentandone  l'esposizione UV degli occhi. Alcune lenti da sole e lenti chiare con materiali di medio-alto indice di refrazione impediscono la trasmissione della luce UV attraverso la parte frontale della lente, ma non quella che si riflette dal lato posteriore se non equipaggiati con appositi trattamenti antiriflesso in grado di minimizzare il riverbero.

Perché devo portare occhiali protettivi quando il tempo è nuvoloso?

Oltre il 40% dell'esposizione annuale ai raggi UV avviene quando è meno probabile che venga indossata una protezione. Una protezione UV completa offerta dalle lenti degli occhiali può aiutare a proteggere a lungo termine la salute degli occhi.

 

Quali sono gli effetti indesiderati dei raggi UV?

Segni di invecchiamento prematuro, tumori cutanei, patologie oculari, rughe e fotocheratite.

 

Perché ho bisogno una protezione contro i raggi UV?

Gli effetti negativi dovuti ai raggi UV sono cumulativi, e spesso sono irreversibili. L’esposizione a lungo termine alla radiazione UV può danneggiare gli occhi. La luce UV può aumentare il rischio di determinate condizioni e patologie oculari, come cataratta correlata agli UV, escrescenze sull’occhio e perfino alcuni tipi di tumore cutaneo sulla palpebra o attorno all’occhio.

Cos’è la luce UV?

La luce solare è la fonte primaria di radiazione ultravioletta. La luce UV arriva da tutte le direzioni, riflettendosi dalle superfici che ci circondano e creando una pericolosa esposizione.

Quali sono le fonti di luce blu?

Le principali fonti di luce blu sono:

  • Il sole (la fonte più potente di luce blu)
  • Le luci a LED (luce bianca) e le lampadine fluorescenti compatte
  • I dispositivi digitali, come gli smartphone, i tablet e alcuni televisori (che adottano led a luce bianca)

Le lampade agli alogenuri metallici, presenti soprattutto al chiuso nelle grandi strutture commerciali

Cosa è la luce blu?

I nostri occhi sono sensibili alla luce visibile, che in effetti rappresenta una parte molto ridotta dello spettro elettromagnetico. La luce blu è una porzione ridotta entro lo spettro di luce visibile che copre il blu e il violetto.

Lo spettro di luce visibile include tutti i colori dell'arcobaleno, e ogni colore si estende lungo un intervallo diverso di lunghezze d’onda entro lo spettro. Il rosso ha la lunghezza d’onda più lunga, e il violetto la più corta. Quando tutte le onde sono visibili insieme, la luce è bianca.

Perché è importante proteggere gli occhi dalla luce UV?

Per comprendere meglio gli effetti della radiazione UV sugli occhi, può essere utile conoscere maggiormente aspetti riguardanti la luce, e la sua composizione. La luce visibile rappresenta solo una piccola parte dello spettro luminoso. Ad entrambe le estremità dello spettro di luce visibile vi sono radiazioni a onde lunghe (infrarosso) e a onde corte (ultravioletto o UV). Mentre i raggi infrarossi sono relativamente innocui, i raggi UV possono creare rischi seri alla salute generale e oculare di una persona (esposizione cumulativa su lungo periodo).

La luce solare è costituita da due tipi di raggi nocivi: raggi UVA e raggi UVB. I raggi UVA penetrano in profondità nella pelle, causando segni di invecchiamento prematuro come rughe o macchie senili. I raggi UVB sono quelli che bruciano e sono la causa principale delle scottature.

Un’esposizione eccessiva ai raggi UV è pericolosa anche per gli occhi, oltre che per la pelle: nel tempo, può causare un certo numero di patologie gravi che possono danneggiare ed alterare  l’apparato visivo, come la cataratta e la degenerazione maculare senile (DMS): una protezione sistematica e continua ai raggi UV è quindi consigliabile.

Transitions™ Light Intelligent Lenses

In cosa le lenti Transitions™ sono diverse dagli occhiali da sole?

A differenza degli occhiali da sole, le lenti Transitions™ si scuriscono progressivamente quando vengono esposte ai raggi UV. Adattano con fluidità il proprio livello di intensità e colorazione per offrire il miglior comfort visivo in relazione alle mutevoli condizioni di luce, per poi tornare nuovamente chiare quando i raggi UV non sono più presenti, come in interni, al chiuso o di notte. Gli occhiali da sole hanno invece una colorazione fissa e mantengono sempre la stessa colorazione in qualsiasi situazione ci si trovi. Le lenti Transitions™ sono lenti consigliate per un uso quotidiano, ideali in quasi tutte le situazioni e condizioni di luce.

Quanto rapidamente tornano chiare le lenti Transitions™?

Le lenti Transitions™ iniziano a tornare chiare al termine dell’esposizione ai raggi ultravioletti.

Quanto rapidamente si scuriscono all’aperto le lenti Transitions™?

Le lenti Transitions™ reagiscono immediatamente all’esposizione alla luce. Il livello di intensità della colorazione dipenderà dalla quantità di raggi ultravioletti presenti, dall’ora del giorno e dalla posizione del sole.

Quanto durano le lenti Transitions™?

Le lenti Transitions™ sono progettate per rispettare la prescrizione in uso, che in genere ha una durata di due anni. Per assicurarti di avere sempre una buona correzione ti raccomandiamo di effettuare esami della vista regolari e completi, al fine di determinare eventuali cambiamenti nella prescrizione e prevenire qualsiasi tipo di problema oculare.

Quanto diventano scure le lenti Transitions™?

La maggior parte dei portatori è soddisfatta dal livello di colorazione delle lenti Transitions™ Signature® all’aperto. Per chi però trascorre  molto tempo al volante, oppure per chi ha occhi particolarmente sensibili alla luce, potrebbero essere preferibili le lenti Transitions™ XTRActive®, che hanno una base di colore più scura. Le lenti si adattano e reagiscono in funzione dell’ambiente circostante, e il livello di reattività e scurimento può variare in base all’esposizione ai raggi UV,  al materiale delle lenti ed alla temperatura esterna.

Perché dovrei portare le lenti Transitions™ invece delle normali lenti chiare?

A differenza delle lenti chiare, che restano trasparenti in qualsiasi situazione, le lenti Transitions™ sono intelligenti alla luce e si adattano automaticamente al mutare della stessa, in modo da offrire sempre le migliori condizioni visive in qualsiasi situazione di luce. Queste lenti proteggono gli occhi in tutti gli ambienti, in esterni dai raggi UV della luce solare e in interni dall’esposizione alla luce Blu-Viola nociva causata dai dispositivi digitali.

Per quali tipi di lenti sono disponibili le lenti Transitions™?

Le lenti Transitions™ sono le lenti fotocromatiche più versatili oggi presenti sul mercato. Sono disponibili in tutti i principali materiali ottici, per offrire estetica e leggerezza. Sono anche disponibili in un’ampia gamma di diametri e correzioni: nella versione monofocali per la vista da lontano o da vicino; nelle versioni bifocali e progressive per correggere la visione a più distanze da lontano e da vicino con la stessa lente. Contatta il tuo ottico di fiducia o uno dei nostri Centri Ottici per ulteriori informazioni!

Le prestazioni delle lenti Transitions™ possono dipendere da fattori esterni?

Le lenti Transitions™ vengono attivate dai raggi UV della luce. L’intensità e la quantità di UV presenti determinerà l’attivazione e la colorazione delle lenti. Questo ti permetterà di vedere bene in diverse condizioni di luminosità. Talvolta, alcune situazioni estreme possono causare un comportamento anomalo delle lenti fotocromatiche. Per esempio, la temperatura può influire sul tempo di reazione della tecnologia alla luce del sole ed ai raggi UV.

Le lenti Transitions™ sono disponibili anche come lenti non da vista?

Sì, tutte le lenti della gamma Transitions™ possono essere fornite senza correzione diottrica, adattandosi a qualsiasi montatura. Contatta il tuo ottico di fiducia per ulteriori informazioni.

Le lenti Transitions™ sono compatibili con tutte le montature?

Sì, le lenti Transitions™ sono compatibili con qualsiasi tipo di montatura e materiali: plastica, metallo, glasant, rimless, nylor e le più classiche cerchiate.

Le lenti Transitions™ sono compatibili con i trattamenti antiriflesso, antigraffio e antiappannamento?

Sì. Le lenti Transitions™ sono compatibili con i trattamenti antigraffio, antiappannamento e antiriflesso, aiutando a ridurre l’abbagliamento, per evitare fastidi e distrazioni al chiuso come all’aperto. Contatta il tuo ottico o oculista di fiducia per sapere quali occhiali e lenti sono più adatte a te.

Le lenti Transitions™ sono adatte ai bambini?

Sì, le lenti Transitions™ sono consigliabili per i bambini. I bambini trascorrono infatti molto tempo all’aperto, e il loro cristallino, non ancora completamente sviluppato, lascia passare più luce nell’occhio. Una lente in grado di bloccare il 100% dei raggi UV potrebbe essere importante per preservare fin da piccoli la loro salute oculare. I bambini sono inoltre sempre più esposti alla luce Blu-Viola nociva, in quanto oltre a passare tanto tempo al sole fanno anche un uso elevato di dispositivi digitali. Tutte le lenti Transitions™ aiutano così a proteggere anche dalla luce Blu-Viola nociva, sia in interni che in esterni. Le lenti Transitions™ sono inoltre disponibili in policarbonato, che grazie alle sue proprietà di resistenza agli urti viene spesso raccomandato dai professionisti della visione per le lenti dei bambini.

In interni le lenti Transitions™ sono chiare come normali lenti da vista?

In interni le lenti Transitions™ Signature® sono totalmente chiare. Le lenti Transitions™ XTRActive®, invece, in interni hanno una leggera colorazione.

In che modo è cambiata negli anni la tecnologia?

La tecnologia usata per le lenti Transitions™ è in costante miglioramento. Le lenti Transitions™ Signature® si adattano raggiungendo la colorazione giusta per tutte le condizioni di luce: si scuriscono in esterno e tornano rapidamente trasparenti come delle lenti normali in ambienti interni. Oltre alle lenti Transitions™ Signature®, sono disponibili le lenti Transitions™ XTRActive®, ideate appositamente per fornire una protezione alla luce sia all’aperto che in auto.

Gli occhiali da vista da sole mi serviranno ancora?

Le lenti per uso quotidiano Transitions™ sono progettate per essere indossate tutti i giorni per tutto il giorno, e offrono un livello gradevole di oscuramento alla luce del sole. Tuttavia, in determinate situazioni di forte riverbero della luce solare, un’ottima soluzione è rappresentata dall’occhiale da sole: in particolare raccomandiamo l’utilizzo delle lenti polarizzate Xperio® UV.

Esistono diverse tipologie di lenti Transitions™?

Per soddisfare le diverse esigenze dei consumatori, sono disponibili lenti di varie tipologie: Transitions™ Signature®, perfettamente chiare in interni e scure in esterno; Transitions™ XTRActive®, capaci di attivarsi anche in auto; e le colorazioni fashion delle Transitions™ Style Mirrors®, che completano la gamma delle lenti intelligenti alla luce.

Devo preoccuparmi che il rivestimento fotocromatico si possa graffiare o staccare dalle lenti Transitions™?

No, non preoccuparti. La tecnologia su cui si basano le lenti Transitions™ assicura che la componente fotocromatica sia parte integrante della lente e non possa essere graffiata o danneggiata. Se dovessi riscontrare un problema con le lenti, ti suggeriamo di contattare il Centro Ottico dove hai acquistato gli occhiali.

Cosa sono le lenti Transitions™?

Le lenti Transitions™ sono le lenti fotocromatiche più consigliate dai professionisti della visione di tutto il mondo. Disponibili in 13 colorazioni brevettate, vengono definite lenti intelligenti alla luce, in quanto rimangono chiare in interni e si attivano dinamicamente all’esterno diventando rapidamente scure quando sono esposte ai raggi ultravioletti del sole. Maggiore è l’intensità dei raggi UV, più scure diventano le lenti.

Come faccio a sapere se le lenti Transitions™ sono adatte a me?

Se stai cercando qualcosa in più di quanto possono offrire le normali lenti da vista, le lenti Transitions™ vanno bene per te. Le lenti Transitions™ sono progettate per adattarsi a qualsiasi montatura, dimensione e prescrizione, incluse quelle da bambino. Le lenti Transitions™ sono adatte a tutte le età: rappresentano una soluzione ideale anche per i bambini, in quanto consentono di proteggere gli occhi dai raggi UV e dalla luce Blu-Viola nociva, al chiuso come all’aperto.